Browsing Category

Style

Style

Crosley Cruiser Executive + Kasabian

KASABIAN

Crosley Cruiser Executive + Kasabian

La mia ragazza per il compleanno mi ha regalato i biglietti per andare a vedere i Kasabian, bomba!

Anche se mancano un paio di mesi non voglio arrivare impreparato, quindi sto ascoltando il nuovo album (“For Crying Out Loud”).
Lo ascolto in vinile, disponibile da qualche giorno nei nostri negozi e on-line qui!

Il giradischi che vedete, invece, è il nuovo Crosley Cruiser Executive.
Rispetto al classico Cruiser Deluxe è un po’ più grande e più rifinito, ma soprattutto ha la possibilità di essere attaccato a Mac e Pc per l’acquisizione digitale della tua musica!
Il programma necessario lo trovi dentro la scatola.
L’unica cosa che devi fare è collegare il giradischi Crosley Cruiser Executive al tuo computer.

Facilissimo!

Ora torno a sentire il singolo “You’re In Love With a Psycho” e rifletto sulla possibilità di farmi i capelli come Sergio Pizzorno!

 

 

Dove posso trovare i Giradischi Crosley Cruiser a Roma?

Ovviamente in uno dei due punti vendita Elvis Lives
SAN LORENZO: via dei Volsci, 48 – 06.89534823
TRASTEVERE: via San Francesco a Ripa, 27 – 06.45509542

oppure sullo shop on-line!

Style

Record Store Day!

Crosley, Vinile, Giradischi, Elvis Lives Roma.

Oggi è il Record Store Day!

Noi lo festeggiamo sparandoci classiconi a tutto volume e dando in omaggio una piccola sorpresa a chiunque oggi acquisti da noi, anche on-line, un giradischi o un semplice vinile!

Ora mi sparo un bel caffettone americano e Figli delle Stelle di Alan Sorrenti, così da poter raggiungere il Nirvana!

Ricordatevi!
KEEP THE VINYL ALIVE!!
#recordstoreday #keepthevinylalive

Dove posso trovare i Giradischi Crosley Cruiser a Roma?

Ovviamente in uno dei due punti vendita Elvis Lives
SAN LORENZO: via dei Volsci, 48 – 06.89534823
TRASTEVERE: via San Francesco a Ripa, 27 – 06.45509542

oppure sullo shop on-line!

Style

Calcutta – Mainstream

IMG_0465

Una domenica di ottobre del 2015 stavamo facendo un mercatino al Quirinetta organizzato delle bravissime ragazze (e ormai amiche: lovvissimo!) del Vintage Market.

Avevamo fatto un bel banco di Polaroid e ci avevano piazzato all’entrata, al primo banco, come quelli bravi a scuola.
Siccome al nostro piano non avevamo la musica, Davide ci dice:

“Mettiamo questo, è il CD di un ragazzo che sto producendo io, è una bomba assoluta e lo state sentendo in anteprima che deve ancora uscire! Se qualcuno ve lo chiede, ditegli che chi canta è Calcutta!”

Scherzando gli ho detto:
“In anteprima? Va a finire che farò come mio padre, che si vanta di aver visto i Pooh prima che fossero famosi in un piccolo locale di Roma!”

E’ passato un anno e mezzo, ho perso il conto dei vinili di Calcutta che abbiamo venduto, ho perso il conto delle volte che ho sentito le sue canzoni per radio, e va a vedere che davvero davvero che tra 30 anni dirò le stesse cose che dice mio padre!

Comunque nonostante i tanti pezzi venduti, ci sono tornate nuove copie dell’album “Mainstream”, insieme a tanti altri LP! Se li volete vedere spezzatevi il nostro sito!

Dove posso trovare “Maintream” di Calcutta in vinile a Roma?
Ovviamente in uno dei due punti vendita Elvis Lives
SAN LORENZO: via dei Volsci, 48 – 06.89534823
TRASTEVERE: via San Francesco a Ripa, 27 – 06.45509542

oppure sullo shop on-line!

Style

Giradischi Crosley – Nuovo colore, il Blu!

CRO_01

Vicino una fermata dell’autobus 44, a Roma, c’è un ragazzino di 14 anni con una borsa da calcio a tracolla, le mani in tasca, la faccia da pacioccone travestita da duro, e nelle cuffie del walkman a cassette una canzone che parte all’improvviso, come fosse stata strappata da una canzone più lunga , che inizia così:

“…è un qualche cosa di invisibile che mi fa sfidare l’impossibile,
per molti incomprensibile,
inarrivabile, irraggiungibile se resti alla partenza,
pensi de sta lontano ma è apparenza…”

Si sente talmente male che sembra una registrazione rubata da qualche parte.
E’ il 1997 e non c’è Spotify, non c’é YouTube, non c’é Napster (che nel frattempo ha fatto anche in tempo a morire) e non c’é neanche Google.
Chi canta quella canzone?
Il pischello con le mani in tasca se lo chiede, una voce forse la riconosce, sull’altra ha più di qualche dubbio.
Quello che gli ha passato la cassetta non lo sa, e neanche gli interessa.
Arriva l’autobus e quel pensiero se ne va, alla fine domani c’è il rischio che a scuola venga interrogato e soprattutto torna in classe dalla settima bianca la ragazza che gli piace.

Il pischello del 1997 con le mani in tasca alla fermata dell’autobus sono io, la canzone è “La Forza che Scorre” e a cantarla sono Piotta e Danno.
Ora di quella canzone ho la ristampa del vinile tra le mani e finalmente si sente da paura. Mi è stato regalato dalla mia ragazza, che forse mi conosce più di quanto mi conosca io.
Sulla copertina ora c’è anche un autografo con dedica, fatto da uno dei due che quella canzone del 1996 l’ha scritta e cantata: Piotta (sei un grande!).
Tutto grazie al King Matteo Casilli, che lo ha incontrato, fotografato per il suo progetto “Musician” (se non lo avete visto, andatelo a vedere cazzo! Basta cliccare qui!) e ha trovato il tempo anche per farmi firmare questo disco rendendolo unico e dal valore incalcolabile, almeno per me.
Inutile dire che sono troppo felice, più di quando ho rivisto quella compagna di classe al ritorno dalla settimana bianca. Lo potete vedere dalla foto in cui sfoggio LP e sorriso seduto su un trono di Crosley, che finalmente sono tornati in grande quantità!
Sono arrivati anche il blu e l’arancione, eccoli qui:

CRO_02

Ora vado a mettermi in loop questo disco e mi sparo un bel caffè!
Bella!

Dove posso trovare i Giradischi Crosley Cruiser a Roma?

Ovviamente in uno dei due punti vendita Elvis Lives
SAN LORENZO: via dei Volsci, 48 – 06.89534823
TRASTEVERE: via San Francesco a Ripa, 27 – 06.45509542

oppure sullo shop on-line!

Style

Nuovi arrivi: Bottle Light

LAMPADA

Intorno ai 24/25 anni (praticamente l’anno scorso) io ed il mio amico Frappa ci andavamo ad imbenzinare in un posto sul Lungotevere (di cui non faccio il nome, ma chi lo conosce di sicuro capirà): un signore poco rassicurante serviva shottini già pronti da una serie di bottiglie di superalcolici rietichettate belle in mostra alle sue spalle. I nomi degli intrugli erano del tipo: “Asfalto Grigio”, “L’urlo”, “Ko”, …ed effettivamente non posso dire che fosse pubblicità ingannevole!
Qualità zero, stordimento 1000.
Ora bevo molto molto meno fuori (lo giuro mamma!), e a casa giusto un amaro o un limoncello dopo una cena tra amici (in cucina spacco eh!).
Credo che ne dovrò organizzare una a breve per finire la bottiglia di Jägermaiser, che mi serve vuota: sono arrivate in negozio queste luci a led dalla forma di tappo di sughero, ricaricabili via USB, che possono trasformare ogni bottiglia in una lampada: dalla birra all’acqua, dalla sambuca alla Coca Cola.
Chi vuole venire a cena?